Polizza Cyber Risk: Assicura i tuoi dati

cyber-riskCyber Risks – un pericolo presente

Con l’avvento di internet, la società e l’economia hanno subito una forte evoluzione, favorendo lo scambio di idee, informazioni, l’interazione, creando nuove modalità di coinvolgimento politico e sociale e di scambi commerciali. Questa evoluzione, sviluppatasi grazie alla riduzione dei costi di accesso alla rete e allo sviluppo della banda larga, comporta la crescita e lo sviluppo del c.d. Cyberspace, rendendolo un fattore sempre più cruciale per la crescita economica e sociale.

Lo sviluppo del Cyberspace porta con sé problemi di vulnerabilità delle applicazioni e dei sistemi informatici. Queste vulnerabilità sono sempre più utilizzate da singoli e da gruppi a fini criminali per ottenere guadagni illeciti.

L’aumento della dipendenza dal Cyberspace, da un lato offre nuove opportunità, dall’altro introduce nuove minacce. Il Cyberspace rende possibili mercati nazionali e transnazionali più aperti; tale apertura rende però i sistemi informatici su cui esso si basa più vulnerabili agli attacchi di quanti intendono comprometterli, danneggiarli o sfruttarli per ottenere, in modo fraudolento, informazioni personali o commerciali.

Il Forum Economico Mondiale ha posto i crimini informatici tra i primi cinque rischi. Il numero di incidenti attribuibili a Stati Nazionali è aumentato dell’84%.

Il salto del 64% negli incidenti afferenti la sicurezza IT è attribuito a competitors.

Aumento del 19% nel furto di identità personali.

Il danno finanziario medio annuale attribuito a crimini informatici è aumentato del 34% fino a US $2,7M. Danni eccedenti US$20M sono aumentati nel 92%.

Dati alla mano ci fanno capire che sviluppare nuove capacità e nuovi strumenti per migliorare la sicurezza Cyber del sistema Paese rappresenta una sfida nazionale della massima importanza per la crescita e per il benessere e la sicurezza dei cittadini.

Le sfide che il Cyberspace ci induce ad affrontare aumentano di giorno in giorno e il rischio di attacchi Cyber è diventato ormai all’ordine del giorno.

Il rischio Cyber o c.d. Cyebr Risk rappresenta oggi un punto critico nel processo di analisi e mitigazione dei rischi cui un’azienda può andare incontro nella conduzione della propria attività. Infatti, la diffusione di tecnologie e modelli di business sempre più basati sulla rete, sullo scambio di informazioni sensibili e sulla condivisione di spazi virtuali racchiude certamente nuove possibilità, ma deve comportare anche una maggiore attenzione da parte delle imprese sui pericoli che derivano da questi cambiamenti.

Dai Cyber Risk possono derivare infatti danni economici di grande entità, dovuti principalmente:

  • Furto/corruzione di dati sensibili e/o di terzi;
  • Danni patrimoniali derivanti da interruzione dell’attività;
  • Danni patrimoniali derivanti da frodi finanziarie;
  • Danni materiali agli asset dell’impresa;
  • Danni materiali ai clienti;
  • Danni di immagine.

Soluzione assicurativa 

La nostra polizza di assicurazione professionale per il Settore Informatico copre i danni patrimoniali causati a terzi in conseguenza di errori commessi dall’Assicurato, compresi i dipendenti e le persone delle quali, più in generale, l’Assicurato deve rispondere, durante il normale esercizio delle loro funzioni.

Punti di Forza della nostra Polizza

  1. Convenzione per PMI fino a € 25.000.000,00 di fatturato e PPAA (tutto il resto si può quotare extra convenzione, naturalmente!)
  2. Numero verde a disposizione per assistenza in caso di emergenza Cyber
  3. Premi imponibili a partire da € 1200,00
  4. Franchigia a partire da € 500,00