CERCA LA POLIZZA PIU' ADATTA A TE IN POCHI E SEMPLICI PASSI

Seleziona l'area di interesse

1449069588 (1)

scegli la polizza

RC PROFESSIONALE

su misura per te e la tua attività

1449076182

scegli la polizza

DIRECTOR & OFFICERS LIABILITY

che garantisce la responsabilità che ricade sugli Amministratori, Dirigenti e Sindaci.

1449076188

scegli tra le polizze dedicate agli

RC AMMINISTRATORI E DIRIGENTI

che garantisce la responsabilità che ricade sugli Amministratori e Dirigenti

1449069589 (3)

per differenti esigenze seleziona

ALTRE POLIZZE

soluzioni assicurative per le nuove tecnologie CANCELLAZIONE EVENTI, DRONI, INFORTUNI E MALATTIA, RIMBORSO SPESE SANITARIE, YACHT, TUTELA LEGALE

I NOSTRI SERVIZI

1449069588
CONSULENZA PERSONALIZZATA

HAI BISOGNO DI MAGGIORI DETTAGLI?
Contattaci, saremo lieti di rispondere alle sue domande.

INFORMAZIONI UTILI

Il regolamento IVASS nr. 8/2015, entrato in vigore il 13 aprile 2015, tratta il tema di semplificazioni nel settore assicurativo. Il Regolamento IVASS "è volto a promuovere il ricorso all'innovazione tecnologica, riducendo gli adempimenti cartacei e la modulistica e aprendo all'innovazione digitale nei rapporti tra intermediari, imprese e clienti". 

Il regolamento 8/2015 introduce l'obbligo per le imprese di assicurazione e tutti gli intermediari iscritti al RUI di dotarsi di un'indirizzo di posta elettronica certificata. Inoltre, introduce l'obbligo dell'utilizzo della firma elettronica avanzata, qualificata, digitale e grafometrica per la sottoscrizione di polizze assicurative e della documentazione relativa al contratto di assicurazione. Un altro punto importante è la possibilità data al cliente di utilizzare strumenti di pagamento elettronici per il pagamento dei premi, la possibilità di procedere alla ricezione e trasmissione di documentazione precontrattuale attraverso la posta elettronica.

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Il 15 agosto 2013 entra in vigore l'obbligo per tutti i liberi professionisti di stipulare una polizza assicurativa professionale per eventuali errori arrecati a terzi nello svolgimento della propria attività professionale derivanti da negligenza, imprudenza e imperizia. Non sono coperte le eventuali sanzioni comminate direttamente al professionista. Inoltre, il professionista ha l'obbligo di informare il cliente, al momento dell'incarico, sui massimali di polizza, eventuali franchigie o scoperti e sugli estremi di polizza.